Eventi


Notice: Trying to get property 'image_intro_alt' of non-object in /web/htdocs/www.pattitindari.com/home/templates/shaper_helix3/html/layouts/joomla/content/intro_image.php on line 40

Weekend della Castagna 2014

castagne-montagnarealeIn occasione della 40a edizione della Sagra della Castagnaorganizzata dalla locale Società Mutuo Soccorso, che si svolgerà il 26 Ottobre 2014 a Montagnareale (Me), l’Associazione PFM propone il  Weekend della Castagnadal 25 al 26 Ottobre 2014. 

L’iniziativa prevede escursioni guidate presso i luoghi di maggior interesse culturale e naturalistico del territorio di Montagnareale e dintorni, degustazioni enogastronomiche, partecipazione alle iniziative in programma per la Sagra della Castagna di Montagnareale, offerte soggiorno presso strutture ricettive di Patti e dintorni. 

 PROGRAMMA

Sabato 25 Ottobre  

Ore 10.00 inizio attività escursionistiche 

E' possibile partecipare a scelta alle seguenti escursioni:

  1. Montalbano Elicona - Centro Storico, Castello e Megaliti dell'Argimusco
    La mattina è prevista l’escursione all'area dei Megaliti dell'Argimusco: unico sito megalitico della Sicilia.  Nel pomeriggio è prevista la visita al borgo medievale inserito tra i più belli d’Italia e al Castello Svevo-Aragonese. Pranzo opzionale.
  2. Gioiosa Marea - Minitrek da Villa Giulia a Capo Calavà.
    Escursione sul sentiero naturalistico “Calavà”, che da Villa Giulia permette di raggiungere la rocca di Capo Calavà, dalla cui cima è possibile godere un incantevole panorama sul mare e sulle Isole Eolie.  
  3. Minitrek Riserva Orientata Laghetti di Marinello 
    Nel pomeriggio è prevista l'escursione guidata lungo l’area della riserva naturale in cui vi sono i Laghetti di Marinello. Alla scoperta della natura in un ambiente veramente unico.  
  4. Visita azienda vitivinicola e degustazione vini e prodotti tipici locali
    Visita al vigneto e agli affascinanti proto-palmenti, di epoca romana dell’azienda vitivinicola Daemone di Patti, dove si produce il Mamertino, vino D.O.C. apprezzato già in epoca romana. A seguire, visita della cantina e degustazione di vini accompagnati da prodotti tipici del locali.


Domenica 26 Ottobre
  

Ore 9.30 inizio attività escursionistiche - Sagra della Castagna di Montagnareale

E' possibile partecipare a scelta alle seguenti escursioni:

  1. Visita a Montagnareale
    Visita al centro del paese, chiese, San Sebastiano, sentiero dei papi "San José Maria Escrivà", Mulino di Capo, zone boschive con la presenza di alberi di nocciole e di castagno.
  2. Minitrek Sorgente dell'Usignolo e Mulino di Capo
    Escursione guidata lungo un percorso naturalistico tra alberi secolari e arbusti di macchia mediterranea che conduce alla Sorgente dell'Usignolo, dove si può ammirare l’acqua sgorgare dalla roccia. Seguirà la visita ad un antico Mulino ad acqua ancora funzionante. 
  3. Trekking Rocca Saracena e Sorgente dell'Usignolo
    Escursione guidata lungo un percorso naturalistico che, attraverso maestosi boschi di castagni, conduce al Rifugio di Rocca Saracena (870 mslm). Qui è possibile effettuare una pausa pranzo (opzionale), prima di riprendere il cammino in discesa, attraverso un sentiero che conduce alla Sorgente dell'Usignolo, dove si potrà vedere l’acqua sgorgare dalla roccia. Infine, è prevista la visita guidata del caratteristico “Mulino di Capo”.

Dalle ore 11.00. Il programma delle Sagra della Castagna prevede "La via degli artisti" con creazioni in presa diretta lungo le vie, "Piazza Maranello - Ferrari Day", raduno in piazza di auto Ferrari, mostre artigiane, artistiche e percorso gastronomico, degustazioni di prodotti gastronomici tipici locali, caldarroste, noci, miele, sfinci, pane con farina di castagne, cannoli, esposizione e degustazione di dolci tipici a base di castagne, spettacoli di artisti di strada e, dalle ore 20.00 ballo in piazza, con l'orchestra spettacolo MAMBO.
Clicca qui per visualizzare il programma completo della 40a Sagra della Castagna di Montagnareale.

Per avere maggiori informazioni (lunghezza del percorso, durata, difficoltà, etc.) sulle sopraindicate visite guidate in programma consultare la scheda escursione di vostro interesse presente nella sezione Visite Guidate  di questo sito web.

 

Punto di ritrovo partecipanti

Sabato 25:
Patti Marina - Via Zuccarello,213 C/o Bar Apollo,
alle ore 9.00 per le escursioni della mattina e ore 14.30 per le escursioni del pomeriggio.
Montalbano Elicona, davanti Ufficio Turistico, al centro del paese, alle ore 10.00
per l'escursione della mattina e ore 14.30 per l'escursione del pomeriggio.
Effettuata la registrazione i partecipanti, accompagnati dalla guida, dovranno raggiungere il punto di partenza dell'escursione scelta con mezzi propri. Su richiesta è comunque possibile prevedere il servizio navetta, opzionale.

Domenica 26: 
Montagnareale - piazza delle Vittorie, ore 9.30 primo turno, ore 10.00 secondo turno, ore 10.30 terzo turno.
Si consiglia ai partecipanti di arrivare almeno 15 minuti prima della partenza.
Effettuata la registrazione i partecipanti, accompagnati dalla guida, raggiungeranno il punto di partenza dell'escursione usufruendo del servizio navetta.  


Costi

E' possibile scegliere, a seconda delle proprie preferenze, una delle opzioni disponibili:

Singola Mini-Escursione  € 5 (partecipazione ad una sola escursione breve) 
Singola Escursione  € 10 (partecipazione ad una singola escursione)
Formula Trekking Weekend € 15,00 (partecipazione completa a tutte le attività escursionistiche previste Sabato e Domenica)

Pranzo a Montagnareale (panino con salsiccia o con porchetta e bibita) € 5,00 

Possibilità di pranzo a base di prodotti tipici locali e di soggiorno nel Week End presso Agriturismi e/o Hotel convenzionati.  Per info contattateci!

Per i bambini di età inferiore a 12 anni è previsto uno sconto del 50%.

Sconti per gruppi. 

La partecipazione esclusiva alla Sagra della Castagna di Montagnareale non richiede alcuna prenotazione e non ha alcun costo.

  

Prenotazioni

Per partecipare alle visite guidate previste nel Weekend della Castagna occorre prenotarsi entro il 25 Ottobre 2014. 

Le prenotazioni vanno effettuate via mail all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando ai numeri sottoindicati.

Nella mail specificate ISCRIZIONE AL WEEKEND DELLA CASTAGNA, indicando NOME, COGNOME, RECAPITO TELEFONICO e le ESCURSIONI a cui volete partecipare. Non bisogna inviare denaro e la pre-iscrizione via mail non è impegnativa ma agevola l'organizzazione. Le iscrizioni alle escursioni saranno poi perfezionate a Patti o a Montagnareale nei giorni della manifestazione.

 

Per maggiori informazioni è possibile telefonare ai seguenti numeri: 0941240841 - 3929619468  o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni sulla Sagra della Castagna di Montagnareale:
0941-315252/315037 – 388 8440384

Weekend Mare e Monti

WEEKEND MARI E MONTI
 

Sabato 29 Novembre  

Mini Trekking a Capo Milazzo
Ore 14.30 Ritrovo partecipanti a Capo Milazzo, presso Piazzetta Sant’Antonio. 
Capo MilazzoOre 14.45 Partenza per l’escursione guidata lungo un percorso naturalistico di circa 4 km che costeggia il promontorio di Capo Milazzo. La parte iniziale, tra il mare color cobalto e bianche falesie, è in leggera discesa fino ad arrivare all’antica tonnarella di Sant’Antonio, da qui si prosegue passando per l’incantevole piscina di Venere risalendo fra rocce a strapiombo sul mare, dalle quali è possibile godere di un panorama unico. Il resto del percorso si articola all’interno di un uliveto pianeggiante nei pressi del faro antico. Rientro ore 17.00 circa. L'escursione è organizzata dall'Associazione PFM in collaborazione con l'Associazione il Promontorio di Milazzo.

 

Domenica 30 Novembre  

Trekking sulla Rocca Salvatesta a Novara di Sicilia  
Ore 9.00 Ritrovo partecipanti a Novara di Sicilia,  presso Largo M. Bertolami.

Rocca Salvatesta di Novara di SiciliaOre 9.30 Il percorso lungo circa 8 Km inizia a 905 m.s.l.m. Attraversata una prima area boschiva, l'ascesa continua lungo un sentiero abbastanza agevole. Nella parte finale il percorso si impenna e corre tra rocce nude di calcare fino alla vetta chiamata localmente Rocca Salvatesta che con i suoi 1340 metri di altitudine è la seconda cima dei Peloritani, intesa per il suo aspetto “Cervino di Sicilia”. Dal punto più alto è possibile osservare uno stupendo panorama a 360 gradi, dove Eolie, Tindari, Milazzo, Stretto di Messina, Nebrodi, Peloritani, Madonie, Valle dell'Alcantara, Etna e mar Tirreno si fondono in un amalgama di natura incantevole.
Rientro ore 13.00 circa.

Pranzo a Novara di Sicilia a base di prodotti tipici locali.

Trekking urbano nel centro storico di Novara di Sicilia  

Ore 14.30 Ritrovo partecipanti a Novara di Sicilia,  presso Largo M. Bertolami.
Novara di SiciliaOre 15.00 Visita del centro storico di Novara di Sicilia alla scoperta di un’affascinante realtà appartenente al circuito dei Borghi più belli d’Italia. E’ prevista la visita guidata al borgo medievale, con le sue caratteristiche case affastellate, i vicoli, le viuzze e l’eleganza dei suoi palazzi storici, al teatro settecentesco e ad alcune splendide chiese. Si visiterà anche il museo territoriale e il museo etnoantropologico. Si scopriranno antiche tradizioni tra cui il gioco del Maiorchino e del Paorgiu (trottola siciliana). 

 

NovaradiSiciliaelaMagiadi Natale

Novara di sicilia ...... e la Magia di Natale 

Dalle ore 17.00  - Mercatini artigianali natalizi 
Dalle ore 19.00 - Festa del cibo
Degustazione di "PURENTA CU SUGU I MAJAU" e "PERI CA SOSIZZA"

 

 

Per maggiori informazioni sulle sopraindicate visite guidate in programma consultare la scheda escursione di vostro interesse presente nella sezione Visite Guidate  di questo sito web.

 

COSTI

- Minitrek a Capo Milazzo  € 5 

- Trekking sulla Rocca Salvatesta di Novara di Sicilia  € 5

- Trekking urbano nel centro storico di Novara di Sicilia € 5
(Gratis per coloro che parteciperanno al Minitrek a Capo Milazzo o al Trekking sulla Rocca Salvatesta)

- Pranzo a base di prodotti tipici locali a Novara di Sicilia  € 22,00 (antipasto, 2 primi, grigliata di carne, bevande, frutta, dolce) (opzionale)

Per i bambini di età inferiore a 12 anni è previsto uno sconto del 50%.

Sconti per famiglie e gruppi. 

 

PRENOTAZIONI

Per partecipare alle escursioni in programma occorre prenotarsi entro il 29 Novembre 2014. 

Le prenotazioni vanno effettuate via mail all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando ai numeri sottoindicati.

Nella mail specificate ISCRIZIONE AL WEEKEND MARI E MONTI, indicando NOME, COGNOME, RECAPITO TELEFONICO e le ESCURSIONI a cui volete partecipare. Non bisogna inviare denaro e la pre-iscrizione via mail non è impegnativa ma agevola l'organizzazione. Le iscrizioni alle escursioni saranno perfezionate prima della partenza delle stesse.

 Per maggiori informazioni è possibile telefonare ai seguenti numeri: 0941240841 - 3929619468  
o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


Notice: Trying to get property 'image_intro_alt' of non-object in /web/htdocs/www.pattitindari.com/home/templates/shaper_helix3/html/layouts/joomla/content/intro_image.php on line 40

Invasione Digitale a Tindari 2014


L’Associazione PFM organizza il 3 Maggio 2014
 Invasione Digitale al Santuario e all'Area Archeologica di Tindari.  L'iniziativa aderisce al circuito nazionale delle Invasioni Digitali, un’idea che prevede l’organizzazione di diversi mini-eventi (invasioni) presso musei e luoghi d’arte italiani, nei giorni compresi tra il 24 Aprile e il 4 Maggio.   L’obiettivo è quello di diffondere la cultura dell’utilizzo di internet e dei social media per la promozione e diffusione del nostro patrimonio culturale. I partecipanti sono invitati ad "invadere" pacificamente il luogo nella data e ora programmata con smartphone, macchina fotografica o videocamera, e a condividere la propria esperienza sui social media. Per maggiori informazioni sul progetto e sulle finalità delle Invasioni Digitali visitate il sito web www.invasionidigitali.it.

Di seguito il dettaglio dell'Invasione Digitale in programma a Tindari.

Tindari MarinelloL'invasione digitale, in programma Sabato 3 Maggio alle ore 9.30,  comprenderà la visita guidata gratuita del vecchio e nuovo Santuario e dell'Area Archeologica di Tindari
Punto di ritrovo, registrazioni partecipanti e partenza dell'invasione digitale Tindari è Piazza Quasimodo davanti il Santuario della Madonna del Tindari alle 9.15 oppure alle ore 9.00, da Piazza Marconi a Patti.    
Dal piazzale antistante il Santuario sarà possibile ammirare lo splendido scenario della Riserva Naturale dei “Laghetti di Marinello”.
TindariSeguirà la visita guidata dell’area archeologica in cui sono stati ritrovati i resti dell’antica città di Tyndaris, fondata nel 396 a. C. la città in epoca romana venne trasformata nell'assetto urbanistico con l'edificazione di importanti edifici pubblici. Oggi è possibile ammirare il teatro greco-romano, parte dell’impianto urbano della città, il propileo monumentale chiamato Basilica o Ginnasio. 
Si prosegue con  la visita del Santuario all'interno del quale vi è la cosiddetta "Madonna Nera", un simulacro ligneo di epoca bizantina. E' prevista anche la visita dell'antico Santuario posto alle spalle del nuovo risalente al 1598.
A seguire, è prevista la visita della mostra "Michelangelo. Gli occhi miei vaghi delle cose belle e l'alma insieme della sua salute…", presso il palazzo dei Dioscuri a Tindari. La mostra ripercorre la vita e la produzione artistica di Michelangelo, tenendo come punto di vista privilegiato il rapporto tra i disegni preparatori e le opere compiute. Si può così osservare il procedimento inventivo di un artista che ha sempre concepito il suo essere scultore, pittore e architetto come un'esperienza di intuizioni e verifiche continue.

Per il dettaglio dell'evento sul sito di invasioni Digitali cliccare qui 

Alle Invasioni Digitali in programma potranno partecipare sia turisti, che avranno in questo modo la possibilità di conoscere i siti d'interesse culturale, meritevoli di essere visitati, presenti a Patti, sia i pattesi che conoscono già i suddetti siti e vogliono in questo modo contribuire a far conoscere il patrimonio culturale di Patti in tutto il mondo attraverso la diffusione sul web delle foto più belle scattate durante la visita, diventando in questo modo ambasciatori del proprio territorio.

Per fare in modo che le foto scattate durante le visite guidate finiscano nei giusti canali web ed abbiano maggiore visibilità si invitano i partecipanti a taggare le foto e/o i video pubblicati sui social network usando i seguenti tag: #invasionidigitali  #siciliainvasa2014  #pattitindari  

La partecipazione all'nvasione Digitale organizzate è gratuita.  E' previsto solo il costo per l'ingresso all'area Archeologica di Tindari (€4 intero, €2 ridotto, gratuito fino a 18 e oltre i 65 anni).
E' comunque necessario prenotarsi preventivamente entro il giorno prima dell'invasione digitale a cui si vuole partecipare inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Inoltre, informiamo coloro che volessero partecipare alle Invasioni Digitali organizzate che dal 24 Aprile al 4° Maggio, presso le strutture ricettive di Patti che hanno aderito all'iniziativa saranno disponibili offerte di soggiorno a prezzi scontati. Per usufruire delle promozioni è sufficiente inviare la propria richiesta di partecipazione alle Invasioni digitali Patti e Tindari 2014, inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Ai partecipanti verrà inviato via mail un coupon di sconto e l'elenco delle strutture ricettive che hanno aderito all'iniziativa in cui potrà essere effettuata la prenotazione a prezzi scontati. Su richiesta, durante il periodo del soggiorno, sarà possibile effettuare anche Minicrociere alle Eolie, escursioni presso i sentieri naturalistici di Montagnareale, Riserva Orientata dei Laghetti di Marinello, Nebrodi e Montalbano Elicona.  Sempre negli stessi giorni, su richiesta, sono previste visite alle botteghe artigianali della ceramica e alla fabbrica della ceramica Caleca.

Inoltre, il coupon di sconto fornito consentirà anche di ricevere sconti presso alcune attività commerciali convenzionate di Patti e consentirà di ricevere anche uno sconto per un eventuale ulteriore soggiorno da effettuarsi entro il 2014 presso una delle strutture ricettive convenzionate di Patti.

 Per maggiori informazioni o per le prenotazioni delle escursioni rivolgersi a:

Associazione PFM di Patti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0941 240841 - 392 9619468

Per maggiori informazioni sulle #invasionidigitali www.invasionidigitali.it

__________________________________________________________________________


Notice: Trying to get property 'image_intro_alt' of non-object in /web/htdocs/www.pattitindari.com/home/templates/shaper_helix3/html/layouts/joomla/content/intro_image.php on line 40

4° Weekend Natura e Gusto

 

ciliegieIn occasione della VI edizione della Festa della Ciliegiache si svolgerà il 15 Giugno 2014 a Montagnareale, l’Associazione Progetto Futuro Migliore, propone il 4° Weekend “Natura e Gusto“dal 13 al 15 Giugno 2014.

L’iniziativa comprende visite guidate presso i luoghi di maggior interesse naturalistico del territorio, degustazioni enogastronomiche, offerte soggiorno e partecipazione alle iniziative in programma per la VI edizione della Festa della Ciliegia di Montagnareale.

PROGRAMMA

Venerdì 13 Giugno 

E' possibile effettuare a scelta una delle seguenti escursioni:

Sabato 14 Giugno 

E' possibile effettuare a scelta una delle seguenti escursioni:

Domenica 15 Giugno

E' possibile effettuare la seguente escursione organizzata dall'Associazione PFM in occasione della Festa della Ciliegia, in collaborazione con il Comune di Montagnareale:

- San Sebastiano, Mulino di Capo e Sorgente Usignolo

Partenze alle ore 10.00 (1° turno), ore 10.45 (2° turno), ore 15.00 (3° turno). 
Rientri previsti alle ore 12.30 (1° turno), ore 13.00 (2° turno), ore 17.00 (3° turno)

mulino montagna realePercorso: San Sebastiano - Sentiero San José Maria Escrivà, visita del Mulino di Capo, un antico mulino ad acqua ancora funzionante immerso nella natura, con dimostrazione funzionamento, infine, è prevista l'escursione semplice, aperta a tutti, lungo il Sentiero dell’Usignolo, costeggiato da alberi secolari, alberi di ciliegie e da arbusti di macchia mediterranea, che conduce alla sorgente dell’Usignolo, dove si può vedere l’acqua sgorgare dalla roccia.

Su richiesta, possibilità di effettuare il pranzo con colazione a sacco presso area attrezzata sita a Rocca Saracena.

Punto di ritrovo partecipanti è Piazza delle Vittorie, sita nel centro di Montagnareale, almeno 30 minuti prima del turno di partenza scelto. Da lì con servizio navetta si verrà condotti fino al punto di partenza dell'escursione. Al termine della stessa i partecipanti saranno ricondotti con il servizio navetta al centro del paese.  

Dalle ore 17.00:  si prosegue con il programma delle VI Festa della Ciliegia che prevede sfilate per le vie del paese di suoni e ballerini della tradizione contadina e bandistica e carretti siciliani, degustazioni delle ciliegie e di dolci a base di ciliegie, mercato del contadino e dell'hobbistica, ballo liscio.

Scarica qui il programma completo delle VI Festa della Ciliegia di Montagnareale

 
Consigli per la partecipazione alle attività di trekking:

Per partecipare alle escursioni si consigliano scarpe da trekking o da ginnastica, piccolo zaino, pantaloni lunghi, borraccia o bottiglia d'acqua e, per le ore più calde, cappellino.


Costi Partecipazione alle singole escursioni con guida in programma:

  • Escursione a Montalbano Elicona - Megaliti dell'Argimusco-Bosco di Malabotta - € 10,00
  • Trekking da Patti-Sorrentini a Gioiosa Guardia - € 10,00
  • Escursione a Gioiosa Marea - Da Villa Giulia a Capo Calavà - € 5,00 
  • Escursione via mare sotto costa "Marinello-Mongiove" - € 20,00 (posti limitati) 
  • Escursione alla Riserva Naturale Orientata Laghetti di Marinello - € 5,00
  • Montagnareale: San Sebastiano, Mulino di Capo e Sorgente Usignolo - € 5,00 
  • Minicrociera alle Eolie Vulcano-Lipari - € 40,50 intero - € 30,00 bambini 4-10 anni - gratis 0-4  
    I costi non conprendono eventuale servizio navetta, disponibile su richiesta.


Formule comprensive di soggiorno: 

Formula Weekend Full (partecipazione completa a tutte le attività escursionistiche, previste Venerdì, Sabato e Domenica, 3 pernottamenti, Venerdì, Sabato e Domenica, con posto letto e colazioni) a partire da € 99,00

Formula Weekend Standard (partecipazione completa a tutte le attività escursionistiche previste Sabato e Domenica, 2 pernottamenti, a scelta  Venerdì e Sabato o Sabato e Domenica, con posto letto e colazioni) a partire da € 70,00

Formula Weekend Mini  (partecipazione completa a tutte le attività escursionistiche previste Sabato e Domenica,  1 pernottamento, con posto letto e colazione) a partire da € 45,00

Formula Weekend Start  (partecipazione all'escursione a Rocca Saracena e Sorgente dell'Usignolo  previsti Domenica a Montagnareale,  1 pernottamento, a scelta Sabato o Domenica, con posto letto e colazione) a partire da € 35,00

Sconto del 50% per i bambini di età inferiore a 12 anni su tutte le singole escursioni e formule Weekend. Sotto i 4 anni non è previsto alcun costo. 

Nelle Formule Weekend non è inclusa la Minicrociera alle Eolie, che va eventualmente prenotata separatamente. I pernottamenti previsti nelle suddette formule saranno presso strutture ricettive presenti a Patti e dintorni, tra i quali Hotel, Agriturismi, b&b. La sistemazione avverrà in stanze matrimoniali, camere doppie, triple, quadruple.  A tutti coloro che effettueranno la prenotazione di una formula con soggiorno verranno inviate via mail l'elenco delle strutture ricettive convenzionate in cui potrà essere effettuata ala prenotazione. Sarà quindi facoltà del richiedente scegliere la struttura ricettiva di suo gradimento. I posti letto a prezzi scontati sono limitati. I prezzi possono variare a seconda della struttura ricettiva scelta. 

La partecipazione esclusiva alla Festa della Ciliegia  di Montagnareale, senza pernottamenti, escursioni e pasti, non richiede alcuna prenotazione e non ha alcun costo.

  

Prenotazioni 

Per partecipare alle attività previste nel Weekend Natura e Gusto occorre prenotarsi entro il 13 Giugno 2014 attraverso il form di prenotazioni presente in questo sito web, indicando nelle note le opzioni scelte. Le iscrizioni per le formule comprensive di soggiorno saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili. Infatti, i posti letto a prezzi scontati delle Formule Weekend messi a disposizione dalle strutture ricettive sono in numero limitato. Non bisogna inviare denaro per la prenotazione. 

_____________________________________________________________

Per maggiori informazioni o per le prenotazioni delle escursioni rivolgersi a:
Associazione PFM -  Tel. 0941 240841-392 9619468 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

_____________________________________________________________

Per informazioni in merito al programma della Festa della Ciliegia è possibile rivolgersi al Comune di Montagnareale ai seguenti recapiti telefonici : 0941-315252 – 347-6568743 – 329-5910297 Oppure all’Ufficio Turismo: 328-2884938 (Sig.ra Antonietta Pizzo)
_____________________________________________________________


Notice: Trying to get property 'image_intro_alt' of non-object in /web/htdocs/www.pattitindari.com/home/templates/shaper_helix3/html/layouts/joomla/content/intro_image.php on line 40

Invasione Digitale al Museo Archeologico di Lipari

L’Associazione PFM, organizza, Domenica 4 Maggio dalle ore 10.30 (inizialmente fissata il 27 aprile, ma postecipata causa condizioni meteo avverse), Invasione Digitale al Museo Archeologico Eoliano Luigi Bernabò Brea

L'iniziativa aderisce al circuito nazionale delle Invasioni Digitali, un’idea che prevede l’organizzazione di diversi mini-eventi (invasioni) presso musei e luoghi d’arte italiani, nei giorni compresi tra il 24 Aprile e il 4 Maggio. L’obiettivo è quello di diffondere la cultura dell’utilizzo di internet e dei social media per la promozione e diffusione del patrimonio culturale italiano.  Per maggiori informazioni sul progetto e sulle finalità delle Invasioni Digitali visitate il sito web www.invasionidigitali.it.

Di seguito il dettaglio dell'Invasione Digitale in programma:
museoL'invasione digitale comprenderà la visita del Museo Archeologico Eoliano Luigi Bernabò Brea che sorge sul roccione riolitico del "Castello" di Lipari, un'imponente cupola di formazione vulcanica con caratteristiche di fortezza naturale, dove gli abitanti si sono insediati in tutti i periodi in cui si è sentita una necessità di difesa e che contiene, per la maggior parte, reperti archeologici provenienti da sistematiche campagne di scavo, condotte nel territorio delle isole Eolie. Esso è costituito da oltre 40 sale, ubicate in diversi edifici del complesso del Castello, e suddiviso in diverse sezioni: Preistoria, Epigrafia, Isole minori (reperti trovati sulle altre isole dell'arcipelogo), Ellenismo, Vulcanologia, Paleontologia, nelle quali sono esposti corredi funerari, vasi, cippi, steli tombali e sarcofagi in pietra che testimoniano dell'evoluzione del culto dei defunti. Inoltre ceramiche di tipi e fogge varie, maschere teatrali e statue fittili.

Punto di partenza dell'invasione digitale è Lipari - Via Castello n.2, davanti l'ingresso del Museo, alle ore 10.30. 

La partecipazione all'Invasione Digitale organizzate è gratuita. E' previsto solo il costo per l'ingresso al Museo di Lipari (€ 6 intero, € 3 ridotto). E' comunque necessario prenotarsi preventivamente entro il 3 Maggio 2014 inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .o registrandosi all'evento facebook

All'Invasione Digitale in programma potranno partecipare sia turisti, che avranno in questo modo la possibilità di conoscere il Museo, sia tutti coloro che già lo conoscono e vogliono in questo modo contribuire a far conoscere in tutto il mondo l'immenso patrimonio culturale in esso presente, attraverso la diffusione sul web delle foto più belle scattate durante la visita, diventando in questo modo ambasciatori del proprio territorio.

I partecipanti sono invitati ad "invadere" pacificamente il luogo nella data e ora programmata con smartphone, macchina fotografica o videocamera, e a condividere la propria esperienza sui social media. 
Per fare in modo che le foto scattate durante le visite guidate finiscano nei giusti canali web ed abbiano maggiore visibilità si invitano i partecipanti a taggare le foto e/o i video pubblicati sui social network usando i seguenti tag:

#invasionidigitali  #siciliainvasa2014  #museolipari  

E' possibile prendere parte all'Invasione Digitale, partecipando, previa prenotazione, alla Minicrociera alle Eolie "Lipari e Vulcano", con partenza da Milazzo alle ore 9.00.

Questo il programma della Minicrociera: 
Dopo aver costeggiato il promontorio di Capo Milazzo, si farà rotta per Lipari per la prima sosta, utile per visitare il centro storico, il parco archeologico e per fare shopping nei negozi della cittadina.
Partiti da Lipari rotta verso l’isola di Vulcano; via mare sarà effettuato il tour della zona mitologica e di quella parte di costa dove si potranno ammirare i Faraglioni, lo scoglio di Papa Giovanni, la grotta degli Angeli e lo scoglio della Mummia. 
Continuando la navigazione, si visiterà la bellissima piscina di Venere, la Grotta del Cavallo e lo scoglio del Leone fino ad arrivare a Vulcano per la seconda sosta; qui i Passeggeri potranno scegliere di fare un bagno nelle acque termali, nella zona dei fanghi sulfurei, andare sulla splendida spiaggia delle Sabbie Nere o pranzare nei ristoranti dell'isola (facoltativo).
Lasciata Vulcano e prima di dirigere la prora per Milazzo, si costeggerà l’incantevole Scoglio della Sirenetta.
Rientro previsto a Milazzo alle ore 17.30.

Inoltre, dal 24 Aprile al 4 Maggio, presso le strutture ricettive che hanno aderito all'iniziativa saranno disponibili offerte di soggiorno a prezzi scontati. Per usufruire delle promozioni o per prenotare la minicrociera alle Eolie è sufficiente inviare la propria richiesta di partecipazione all'Invasione digitale al Museo Archeologico Eoliano, inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Ai partecipanti verrà inviato via mail un coupon di sconto e l'elenco delle strutture ricettive che hanno aderito all'iniziativa in cui potrà essere effettuata la prenotazione a prezzi scontati. Su richiesta, durante il periodo del soggiorno, sarà possibile effettuare visite guidate a Patti, Tindari e Montalbano Elicona, escursioni presso i sentieri naturalistici di Montagnareale, Riserva Orientata dei Laghetti di Marinello, Nebrodi. Nello stesso periodo sarà data ai partecipanti anche la possibilità di conoscere ed apprezzare i prodotti tipici e i vini locali. 
Inoltre, il coupon di sconto fornito consentirà anche di ricevere sconti presso alcune attività commerciali convenzionate e consentirà di ricevere anche uno sconto per un eventuale ulteriore soggiorno da effettuarsi entro il 2014 presso una delle strutture ricettive convenzionate.

 Per maggiori informazioni o per le prenotazioni delle escursioni rivolgersi a:

Associazione PFM di Patti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0941 240841 - 392 9619468

Per maggiori informazioni sulle #invasionidigitali www.invasionidigitali.it

____________________________________________________________________


Notice: Trying to get property 'image_intro_alt' of non-object in /web/htdocs/www.pattitindari.com/home/templates/shaper_helix3/html/layouts/joomla/content/intro_image.php on line 40

Invasioni Digitali compiute: Tindari e Museo di Lipari

Bilancio positivo per le ultime due Invasioni Digitali che si sono svolte il 3 Maggio 2014 al Santuario e all'Area Archeologica di Lipari e il 4 Maggio 2014 al Museo Archeologico di Lipari.
Le iniziative sono state organizzate dall’Associazione PFM nell’ambito del circuito nazionale delle Invasioni digitali, avente l’obiettivo di diffondere la cultura dell’utilizzo di internet e dei social media per la promozione e diffusione del nostro patrimonio culturale.
I partecipanti alle invasioni sono stati invitati ad "invadere" pacificamente il luogo nella data e ora programmata con smartphone, macchina fotografica o videocamera, e a condividere la propria esperienza sui social media.

La prima Invasione Digitale, ha avuto inizio alle 9.30 con la visita guidata dell’area archeologica in cui sono stati ritrovati i resti dell’antica città greco-romana di Tyndaris, fondata nel 396 a.C. da Dionigi di Siracusa, come avamposto militare. E' stato possibile visitare: i resti delle mura ciclopiche; il teatro greco-romano costruito con blocchi di pietra arenaria dai greci nel III° secolo a.C., modificato dai romani per adattarlo ai giochi circensi; parte dell’impianto urbano della città, l'insula IV, che presenta nella parte inferiore le contabernae (botteghe), nella parte centrale due case con ambienti disposti attorno a un grande peristilio a colonne dai capitelli dorici in pietra, nella parte superiore un edifico termale pubblico a cortile colonnato, coi pavimenti dei vari ambienti decorati a pregevoli mosaici; il propileo monumentale costruito dai romani con grosse pietre arenarie e destinato a Basilica per le pubbliche riunioni, o a Ginnasio per lo svolgimento di esercizi atletici; l’Antiquarium, in cui sono esposte statue marmoree di personaggi togati, una testa dell'imperatore Augusto, un capitello corinzio, ceramiche dell'età del bronzo, lucerne romane di età repubblicano-imperiale e tanti altri reperti storici ritrovati in loco. A seguire è stata compiuta la visita del vecchio e nuovo Santuario di Tindari. Per finire, è stata compiuta la visita della mostra "Michelangelo. Gli occhi miei vaghi delle cose belle e l'alma insieme della sua salute…", presso il palazzo dei Dioscuri a Tindari.

invasione tindari 2

 Vedi le altre foto dell'invasione digitale di Tindari

La seconda Invasione Digitale, ha avuto inizio Domenica 4 Maggio alle ore 10.30, con la visita del Museo Archeologico Eoliano Luigi Bernabò Brea che sorge sul roccione riolitico del "Castello" di Lipari. Sono state visitate le seziona Preistorica, con i sui reperti provenienti dagli scavi degli insediamenti preistorici, dal 4000 sec. a.C. al IX sec a.C., del Castello di Lipari e di altre località dell'isola e la sezione Classica del Museo, articolata su tre piani. All’interno di quest’ultima è stato possibile visitare le sale contenenti la ricostruzione della necropoli, i caratteristici sarcofagi in terracotta e in pietra lavica e i grandi vasi utilizzati come contenitori del corredo funerario. Gli scavi archeologici nella necropoli hanno, infatti, portato alla luce, fino ad oggi, quasi 3000 tombe, dotate nella maggior parte di ricchi corredi funerari (vasi di forme diverse, oggetti personali, statuette, maschere, gioielli). In una delle sale è stato possibile ammirare una straordinaria raccolta di maschere e di statuette a soggetto teatrale, anch’esse ritrovate nei corredi tombali del IV e III secolo a.C., che documentano un poco noto culto di Dioniso presente nell'arte funeraria della Magna Grecia. Tornando al piano terreno è stato possibile visitare la sala molto suggestiva contenente i reperti rinvenuti sui fondali delle isole Eolie; si tratta di anfore per il trasporto di alimenti (olio, vino, grano), di vasi, di ancore, trasportati dalle navi che, in transito nei mari eoliani, sono affondate sulle secche o contro gli scogli a causa di improvvise tempeste. 
A seguire si è passati alla vista alla Cattedrale di S.Bartolomeo, sita anch’essa nell’area dell’acropoli, a fianco agli edifici che ospitano il museo. La visita si è conclusa con la visita del chiostro normanno, a cui si accede dalla navata destra della Cattedrale, un tempo parte integrante del monastero benedettino, realizzato dai monaci benedettini su commissione di Ruggero I il Normanno, e ricostruito nel 1131 per ordine di Ruggero II.

Invasione MuseoLipari2Vedi le altre foto dell'invasione digitale del Museo Archeologico di Lipari

Il numero dei partecipanti alle Invasioni, a causa delle previsioni meteo non buone, è stato inferiore al numero di prenotazioni ricevute. In ogni caso, l’iniziativa ha raccolto il gradimento dei partecipanti e ha raggiunto il suo scopo di contribuire a far conoscere e promuovere i siti di elevato interesse culturale e turistico presenti nel nostro territorio, grazie alle foto scattate dai partecipanti diffuse attraverso il canale #invasionidigitali e la condivisione nei vari social network.
Purtroppo, come nelle precedenti invasioni digitali organizzate, qualche sito visitato non è stato trovato in perfette condizioni di manutenzione, Ad esempio, a Tindari sarebbe opportuno effettuare un servizio di discerbamento. Ci auguriamo che le istituzioni che hanno la giurisdizione sullo stesso provvedano ad effettuarlo al più presto e, soprattutto, in maniera continuativa. Bisogna capire che questi siti rappresentano per il nostro territorio uno strumento indispensabile per attrarre un numero sempre crescente di turisti, quindi diventa fondamentale e indispensabile la loro tutela e il costante mantenimento in ottimo stato. L’Associazione PFM, con queste iniziative, ha cercato di contribuire alla diffusione della cultura, ma prima di tutto riteniamo sia indispensabile che si faccia il possibile per la tutela della stessa, altrimenti si rischia di vanificare gli sforzi profusi per le attività marketing territoriale portate avanti, quale ad esempio, si ritiene possa essere l’aver organizzato nel territorio alcune Invasioni Digitali.

_________________________________________________________________


Notice: Trying to get property 'image_intro_alt' of non-object in /web/htdocs/www.pattitindari.com/home/templates/shaper_helix3/html/layouts/joomla/content/intro_image.php on line 40

Invasioni Digitali compiute: Montalbano Elicona e Patti

Si  sono concluse con successo le prime due Invasioni Digitali organizzate nel 2014 dall’Associazione PFM il 25 Aprile a Montalbano Elicona: Centro Storico e Megaliti dell’Argimusco  e il 26 Aprile alla Villa Romana e al Centro Storico di Patti.  Le ulteriori due Invasioni Digitali in programma al Santuario e all’Area Archeologica di Tindari e al Museo Archeologico di Lipari, causa condizioni climatiche non favorevoli, sono state posticipate rispettivamente al 3 e al 4 Maggio.

Le iniziative sono state organizzate nell’ambito del circuito nazionale delle Invasioni digitali, avente l’obiettivo di diffondere la cultura dell’utilizzo di internet e dei social media per la promozione e diffusione del nostro patrimonio culturale.  I partecipanti alle invasioni sono stati invitati ad "invadere" pacificamente il luogo nella data e ora programmata con smartphone, macchina fotografica o videocamera, e a condividere la propria esperienza sui social media.

La prima Invasione Digitale è stata realizzata a Montalbano Elicona. E’ stata realizzata la visita del centro storico di Montalbano Elicona, inserito tra i "borghi medievali più belli d'Italia”, al Castello Svevo-Aragonese ed al duomo, oggi elevato a Basilica Minore. A seguire è stata effettuata la visita di un’area megalitica molto bella e caratteristica, sita a circa 6 chilometri del centro, nell'altopiano dell'Argimusco, che, a detta di alcuni studiosi, costituisce l’unico esempio di sito megalitico in Sicilia

invasionecompita montalbano

Vedi le altre foto dell'invasione digitale di Montalbano Elicona

La seconda  Invasione Digitale comprendeva la visita guidata presso i luoghi di maggior interesse culturale di Patti: Villa Romana, Centro storico, Cattedrale all'interno della quale vi è la Tomba della Regina Adelasia, MACC - Museo di Arte e Ceramica Contemporanea di Patti. La visita si è conclusa presso l’Antico Caffè Galante, dove è stata organizzata una degustazione di dolci tipici pattesi: Pasticciotti e Cardinali. 

Invasione compiuta Patti

Vedi le altre foto dell'Invasione digitale di Patti

I partecipanti all’iniziativa hanno espresso commenti molto positivi relativamente ai luoghi visitati e  all’accoglienza loro offerta. Qualche sito visitato, ad esempio la Villa Romana di Patti a causa soprattutto dei noti problemi alla copertura, purtroppo, ha bisogno di interventi di manutenzione e restauro. La maggior parte dei visitatori si sono mostrati rammaricati per la scarsa attenzione che spesso le istituzioni hanno nei confronti di questi importanti siti di altissimo interesse culturale, che sicuramente meriterebbero di essere tenuti in modo migliore. Durante le visite guidate, sono state, comunque,  scattate molte foto che attraverso il canale #invasionidigitali e la condivisione nei vari social network sicuramente potranno rappresentare una ulteriore modalità per promuovere e valorizzare il patrimonio culturale di Montalbano Elicona e Patti e magari favorire nel prossimo futuro un incremento delle presenze turistiche anche nei periodi di bassa stagione.

Alle due Invasioni Digitali complessivamente hanno partecipato circa 100 persone, per lo più turisti. L’Associazione PFM avrebbe gradito una maggiore partecipazione da parte dei residenti, che avrebbero avuto in questo modo la possibilità di diventare essi stessi ambasciatori del proprio territorio,  ma si ritiene comunque soddisfatta dei risultati raggiunti e intende continuare sulla strada intrapresa della valorizzazione del territorio, attraverso opportune azioni di marketing e con l’organizzazione di visite guidate, ritenendo questo uno degli obiettivi principali da perseguire per favorire lo sviluppo economico, con un conseguente possibile incremento occupazionale

Pagina 1 di 2

© 2017 Associazione PFM. All Rights Reserved. Designed by NT Websoft